logo

L’intergruppo consiliare della Regione Lombardia ha aperto i battenti. Una delegazione del nostro
progetto ha incontrato l’On. Massimiliano Romeo ed altri membri dell’intergruppo, con i loro
assistenti, per definire l’ipotesi di lavoro per il 2017. La discussione ha riguardato quattro punti
specifici:


1. l’estensione dell’esenzione ticket per donne risultate positive ai geni BRCA 1 e BRCA 2 seguendo
le linee guida AIOM;
2. Una nuova definizione della presa in carico dei pazienti oncologici;
3. Tracciare un Protcollo Diagnostico Terapeutico Assistenziale specifico per il tumore al seno
metastatico;
4. L’esenzione del ticket per gli accertamenti diagnostici per 3 mesi per i cittadini con sospetta
diagnosi di cancro.


L’interesse dimostrato dai Consiglieri sui diversi temi ha dato luogo ad un dibattito in cui, al di là
delle appartenenze politiche, si è vista una volontà comune di lavorare al fine di garantire ai pazienti
un miglior trattamento ed un’offerta sanitaria all’avanguardia. Il percorso di lavoro prevede ora la
stesura di quattro diversi atti di indirizzo politico che l’intergruppo farà propri al fine di indirizzare
la Giunta regionale nelle direzioni auspicate. Ci siamo messi al lavoro e nel corso dell’anno ci
auguriamo di dare concretezza ai nostri obiettivi e di fare tutto il possibile per portare innovazione nei
processi di cura e benessere ai pazienti e ai loro familiari. Accanto a noi avremo sempre gli oncologi
che, con la loro esperienza, forniranno importanti contributi per la discusssione. Questa strategia,
già impiegata a livello nazionale, sta dando qualità al nostro lavoro ed intendiamo portarla avanti
sistematicamente e con determinazione. Andando nelle Regioni, acquisiremo nuove competenze,
favorendo un miglior dialogo fra associazioni pazienti ed istituzioni: è questa la quintessenza del
nostro progetto e ci impegneremo per proseguire su questa strada.


Annamaria Mancuso
Presidente Salute Donna Onlus

Scopri le novità di questo mese